come funzionano i video lunghi su instagram

Come Funzionano i Video Lunghi su Instagram e perchè utilizzarli

Dopo le diverse indiscrezioni apparse la scorsa settimana in giro per il web sulla nuova funzionalità dei video lunghi su Instagram finalmente il 20 giugno, come riporta il sito TechCrunch, potremo finalmente usufruire di questa novità, che rivoluzionerà radicalmente il nostro Social Network preferito!

Proprio in vista del lancio, Instagram sta organizzando un evento speciale e a porte chiuse per il lancio dei Video Lunghi.

Perchè quindi tutti attendono con ansia il lancio di questa nuova funzionalità?

La risposta sta nella possibilità per Instagram di evolversi da social media in “piattaforma media”, rubando sessioni di visualizzazione da mobile più lunghe ad altre piattaforme come YouTube.

Quindi, scopriamo subito le caratteristiche dei Video Lunghi su Instagram e perchè bisogna utilizzarli per far aumentare la visibilità del nostro profilo.

 

LEGGI ANCHE: 10 Segreti dell’Algoritmo di Instagram per Ottenere Visibilità

 

Come funzionano i Video Lunghi su Instagram

Formato e durata: Instagram consentirà alle persone di pubblicare video fino ad un formato massimo di 4K, orientati verticalmente e visualizzabili a schermo intero, con una durata massima molto più lunga di quella attuale limitata a 60 secondi.

Destinazione: i video saranno disponibili su una pagina specifica dove saranno presenti sezioni dedicate ai video popolari e un’opzione per continuare a guardare i clip già avviati, anche se non è chiaro se ci sarà un’app a parte o se questa sorta di “hub” sarà disponibile direttamente sulla App principale di Instagram.

Qualità: i contenuti non avranno la stessa qualità dei video presenti su YouTube, che invece sono realizzati con accortezza e videocamere professionali. Il formato dei video presenti su Instagram infatti è pensato per video molto più semplici e naturali, che non sono destinati all’alta qualità.

Link esterni: Instagram consentirà ai creatori di contenuti di poter inserire un link che potrà essere visualizzato scorrendo verso l’alto sul video in modo da poter indirizzare il traffico verso altri canali social, negozi di eCommerce o siti web.

Monetizzazione: con questa nuova funzionalità Instagram prevede che i creatori di contenuti possano guadagnare denaro con i loro video lunghi. Anche se questo aspetto non è ancora stato completamente definito, con tutta probabilità potrebbe tradursi nel mostrare annunci pre-roll o spot mid-break, con i creatori di contenuti che potrebbero potenzialmente guadagnare una piccola quota di guadagno rispetto alle entrate, così come avviene oggi su YouTube.

Instagram raggiunge quota 1 miliardo di utenti?

utenti attivi instagram

Tra gli altri annunci potrebbero essere rilasciati il 20 giugno da parte di Instagram, potrebbe anche esserci il raggiungimento della quota di 1 miliardo di utenti attivi, un ottimo modo per attirare i creatori di contenuti presenti attualmente su altre piattaforme. Instagram aveva raggiunto 600 milioni a Dicembre 2016, 700 milioni ad Aprile 2017 e 800 milioni a Settembre 2017. Se aggiungiamo 100 milioni di utenti ogni quattro mesi circa, significa che dovrebbe riuscire a raggiungere  1 miliardo di utenti attivi entro l’evento del 20 giugno.

Salvatore Mezzatesta
info@salvatoremezzatesta.com

Sono un Creative Designer specializzato nella progettazione grafica di template e interfacce utente per siti web e applicazioni, oltre alla realizzazione di progetti di advertising online ( Social Networks, DEM, SEM ) e offline. Ho maturato l’esperienza necessaria per portare avanti progetti sia in maniera indipendente che in team lavorando per diversi progetti tra cui il restyling del sito delle Grotte di Frasassi, la realizzazione del sito web della facoltà di architettura per conto della Kent State University, oltre ad aver lavorato a stretto contatto con diverse start-up come Pop.it, Swite.com e Viralize.com oltre ad aver lavorato presso LCD, uno degli studi di progettazione grafica maggiormente riconosciuti in Italia.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.