Come realizzare un Sito Web di successo con WordPress

Dal 2013 lavoro con imprese, Liberi Professionisti e Privati nella Realizzazione di Siti Web.

Ho scritto questa guida GRATUITA per aiutare chiunque – da aspiranti Bloggers a proprietari di aziende – nel Realizzare un Sito Web con WordPress senza dover imparare i linguaggi di programmazione.

Le mie guide dedicate a WordPress e Instagram hanno aiutato fino ad oggi più di 100.000 persone!

La guida definitiva, scritta da Salvatore Mezzatesta, Web Designer Freelance

 

Ecco perché dovresti seguire la mia guida GRATUITA:

Dedicata ai PRINCIPIANTI

La guida è molto dettagliata, oltre ad essere semplice anche per chi non possiede nessuna competenza tecnica.

Sempre aggiornata

Molte guide presenti su internet possono essere obsolete o incomplete. Questa guida invece viene aggiornata ogni mese!

Basata su WordPress

Il tuo sito web sarà basato su WordPress, la piattaforma di Realizzazione di Siti Web più utilizzata al mondo.

Puoi chiedere aiuto

Rispondo alle domande e ai dubbi legati alla guida. Inoltre, sono disponibile per consulenze legate a tematiche sulla realizzazione di siti web.

I tre veloci step di questa guida

Imparerai come…

STEP 1

Selezionare la piattaforma per il tuo sito web

STEP 2

Selezionare l’indirizzo del tuo sito web (www.)

STEP 3

Configurare e personalizzare il tuo sito web

STEP 1: Scegliere la piattaforma

Per realizzare un sito web dinamico, responsive e mobile friendly, allora necessiti di una piattaforma CMS (dall’inglese – “Sistema di gestione dei Contenuti).

Perché devo utilizzare un “Sistema di Gestione dei Contenuti”?

Il motivo è semplice, fino al 2004 la maggior parte dei Siti Web presenti su internet era sviluppato direttamente tramite l’uso di specifici linguaggi come HTML, CSS e Javascript. Questi linguaggi richiedono una loro approfondita conoscenza per poter realizzare un Sito Web.

Grazie al CMS WordPress, realizzare Siti Web è diventato davvero molto semplice e accessibile a tutti. La maggior parte dei Siti Web ormai non necessitano di essere realizzati direttamente tramite i linguaggi di cui parlavo prima.

Che cos’è quindi un CMS?

Per dare una semplice definizione, un CMS è una piattaforma user-friendly per realizzare Siti Web e gestire i contenuti online presenti sul sito web, senza la necessità di conoscere linguaggi specifici.

Perché consiglio di utilizzare WordPress per Realizzare il tuo Sito Web

WordPress vs. HTML & CSS: Per imparare l’ HTML dalla base possono volerci più di 6 mesi, senza considerare CSS e Javascript. Avere una conoscenza basilare di HTML può aiutare nel realizzare piccoli elementi, ma se vuoi realizzare un Sito Web in uno o due giorni, allora imparare l’HTML non è la strada giusta.

WordPress vs. Software a pagamento: I software a pagamento per creare i siti web il 90% delle volte sono costosi, oltre che ad avere funzioni limitate. Possono essere adatti a siti web composti da una sola pagina ma non porteranno mai risultati, soprattutto nei motori di ricerca.

WordPress vs. Joomla/DrupalDrupal è un altro CMS molto conosciuto ma a differenza di WordPress, per essere utilizzato necessita di essere studiato dato che richiede la conoscenza dei linguaggi tecnici del web. Joomla invece è molto simile a WordPress, ma necessita di maggiori configurazioni prima di poter essere utilizzato per realizzare un Sito Web.

Sentiti libero di ricercare tali CMS, così da poter imparare le loro caratteristiche e le loro differenze e ricorda che sono tutti GRATUITI.

Sei un principante? Allora ti suggerisco di partire con WordPress!

WordPress è la piattaforma più facile e intuitiva sul quale abbia mai lavorato. E’ flessibile ed è adatta sia a chi ha esperienza nel settore del web, sia ai principianti alle prime armi. Per fare un esempio, molte testate giornalistiche online utilizzano WordPress come piattaforma CMS, la stessa piattaforma usata anche dai piccoli blogger presenti nel web.

STEP 2: Acquistare un dominio e Hosting

Per poter realizzare il tuo Sito Web WordPress (o qualunque altro sito) necessiti obbligatoriamente di due cose fondamentali:

  • Un nome dominio (ovvero un indirizzo web come “nomedeltuosito.com”)
  • Hosting (un servizio che permette al tuo sito di essere presente su internet)

La piattaforma WordPress, come detto in precedenza è del tutto gratuita ma un nome dominio e un Hosting hanno un costo che varia dai 7 ai 12 € al mese. Comunque sia, il loro costo è pari a meno di un caffè al giorno, di conseguenza è un investimento davvero molto basso.

Possedere il tuo nome dominio inoltre è molto più professionale che possedere nomi di sottodomini lunghi e brutti come “tuosito.il-mio-sito-gratis.net”. Inoltre, possedere un Hosting farà si che il tuo sito carichi più velocemente e sia sempre disponibile agli utenti.

Dove posso comprare un Dominio GRATIS e un Hosting?

Io utilizzo quasi sempre www.siteground.it come Web Hosting e Domain Registrar.

Oltre ad avere prezzi accessibili, offrono un eccellente e rapido supporto tecnico, inoltre propongono spesso offerte di vario tipo come quella attualmente presente, ovvero la registrazione gratuita di un nome dominio per un anno, con l’acquisto di un piano Hosting. Quindi vale la pena di approfittare di questo tipo di offerta se si vuole risparmiare qualche euro.

Quando acquisti un nome dominio avrai diritto inoltre ad una casella di posta personale con il nome dominio acquistato: tuonome@nomesitoweb.com è sicuramente molto più professionale delle generiche caselle @gmail.com oppure @libero.com

Possiedi già un nome dominio e uno spazio Hosting? Allora puoi passare direttamente allo Step 3, dove spiego come configurare il tuo Sito Web WordPress.

STEP 1: Vai su Siteground.it

RICORDA: Dato che sono un cliente di Siteground, sono riuscito ad ottenere uno sconto speciale, per chi utilizza questa guida e clicca sul pulsante qua sotto può ricevere subito uno sconto del 50% sui piani Hosting, oltre ad un nome dominio GRATIS.

Vai su SiteGround e ottieni subito il 50% di sconto sull’hosting + 1 dominio GRATIS

STEP 2: Seleziona il piano Hosting per il tuo Sito Web

Ti consiglio di selezionare il piano “StartUp” che è la scelta migliore per Siti Web nuovi. Inoltre, in questo momento è attiva una promozione con il 50% di sconto a soli 3,95 €/mese (solitamente il costo è di 7.95 €/mese)

I piani “GrowBig” e ”GoGeek” sono ottimi e hanno moltissimi vantaggi, ma nel tuo caso non necessiti di tali funzionalità visto che per poterli sfruttare sono necessarie competenze tecniche avanzate, inoltre sono adatti a Siti Web con migliaia di visite al giorno.

Mi raccomando, risparmia i tuoi soldi per effettuare delle attività promozionali e far conoscere il tuo Sito Web una volta che sarà online.

Una volta che avrai cliccato sul tasto “Acquista” ti si aprirà una pagina dove potrai inserire il nome del dominio di tuo interesse.

STEP 3: Registra un nome dominio

Essendo un punto di partenza fondamentale, ti consiglio di seguire questi due accorgimenti durante la scelta di un nome dominio:

  • Se devi realizzare un sito web per la tua azienda, il nome del dominio dovrebbe combaciare quanto più possibile con il nome della tua azienda, ad esempio: nometuaazienda.it
  • Se invece devi realizzare un sito web per te stesso, allora ti consiglio di registrare un nome dominio associate al tuo nome, quindi tuonome.it è sicuramente l’opzione migliore.

Come puoi vedere, per il mio sito ho selezionato salvatoremezzatesta.com seguendo la logica del secondo punto.

seleziona nome dominio

I nomi dominio finiscono sempre con un estensione che solitamente è .com, .it or .org, anche se negli ultimi anni sono nate nuove estensioni di dominio (come il .com per intenderci) molto specifiche, come ad esempio .pizza, .agency, .fun e altre ancora.

Qual’è il mio consiglio nella scelta dell’estensione di dominio? Evita le estensioni strane e sconosciute al pubblico e acquista solo estensioni conosciute come .com, it e .org dato che vanno benissimo per qualunque tipo di sito web e soprattutto perché i motori di ricerca li preferiscono maggiormente.

STEP 4: Inserisci i tuoi dati anagrafici e procedi con l’acquisto

Per poter procedere con l’acquisto del nome dominio e Hosting devi inserire i dati che verranno assegnati all’intestatario del nome dominio. Compila il modulo con i dati necessari ovvero Provincia, Tipo Entità, Nazionalità, Codice Fiscale.

inserimento dati intestazione nome dominio siteground

Dopodichè, procedi con l’inserimento dei dati di pagamento per terminare il processo di registrazione e ottenere il tuo nome dominio e Hosting!

Inoltre, nel caso in cui tu fossi proprietario di un’azienda potrai inserire anche i dati di fatturazione per ricevere una fattura fiscale da dedurre come costo ai fini del reddito d’impresa.

inserimento dati pagamento acquisto dominio e hosting

STEP 5: Controlla la tua email e memorizza i dati per effettuare l’accesso a Siteground.

Al termine del pagamento riceverai una email con tutti i dati del tuo account Siteground, ricorda di memorizzarli in un luogo sicuro nel tuo computer, nell’eventualità in cui dovessi perderli potrai comunque recuperarli tramite l’apposita pagina presente su Siteground.

Questo era l’ultimo step dedicato alla registrazione e l’acquisto del nome dominio e hosting necessari per iniziare a realizzare il tuo sito. E’ stato semplice no?

IMPORTANTE: Proteggi il tuo nome dominio e lo spazio hosting da attacchi hacker. Ti ho suggerito Siteground.it perché io stesso utilizzo i loro servizi e sono davvero ottimi, ma puoi anche utilizzare un altro Web Hosting, l’importante è che sia semplice, affidabile e che fornisca buone prestazioni!

AGGIORNAMENTO: Ho preparato una semplice guida per presentarti i migliori hosting Low Cost con il miglior rapporto qualità/prezzo (I migliori 10 Hosting Low Cost per WordPress).

STEP 3: Configura e personalizza il tuo Sito Web

Una volta acquistato il nome dominio e l’hosting passiamo alla fase più bella, ovvero procediamo con il Realizzare il Sito Web.

Per prima cosa quindi, effettua l’accesso nella tua area utente utilizzando i dati che ti sono stati forniti da Siteground.

Installare WordPress

Esistono due modi per installare WordPress, la prima è la più semplice in assoluto rispetto alla seconda.

1. Creare un sito web WordPress (oppure Joomla & Drupal) con un click

Quasi tutti i più famosi e affidabili siti di Hosting hanno al loro interno una funzionalità per installare WordPress, grazie al quale la creazione del Sito Web avviene davvero con un solo click del mouse!

Se hai acquistato il tuo Hosting su Siteground.it come ti ho consigliato, al primo accesso nella tua area cliente dovresti trovare subito di fronte a te una procedura guidata per l’installazione di un CMS.

come installare cms wordpress con un click

 

Nel caso in cui invece tu abbia utilizzato un altro Web Hosting questi sono i passaggi che devi seguire per installare WordPress (i passaggi sono quasi del tutto simili nei principali web Hosting):

  1. Effettua l’accesso alla tua area cliente.
  2. Vai nel tuo pannello di controllo oppure se presente, clicca sulla voce “Cpanel”.
  3. Se presente, cerca e clicca sull’icona “WordPress” oppure “Installazione CMS” e seleziona WordPress.
  4. Seleziona il dominio sul quale vuoi installare WordPress.
  5. Se necessario, inserisci i dati richiesti e clicca sul tasto “Installa” per creare subito il tuo sito web.

2. …Oppure installare WordPress manualmente (se necessario)

Se per qualche ragione non potessi utilizzare la funzione rapida di installazione (ad esempio se l’hosting che hai acquistato magari non dispone della funzionalità di installazione di WordPress con un click) allora dovrai installare WordPress manualmente. Puoi trovare le istruzioni direttamente sul sito ufficiale di WordPress Italia:

Come installare manualmente WordPress

NB: piccolo consiglio personale, se l’hosting che hai scelto non ha la funzione rapida con un click, allora l’hosting che hai scelto non è proprio il massimo!

Scegliere un tema per il tuo Sito Web

Una volta installato WordPress sul tuo dominio, ti ritroverai con un sito molto base e privo di contenuti.

tema twenty seventeen wordpress

Immagino che tu non voglia avere un sito bianco e spoglio, giusto?

Per personalizzare il tuo Sito Web quindi dobbiamo utilizzare un tema, ovvero un template grafico che permette a WordPress di cambiare completamente l’aspetto del tuo Sito Web. Ecco un esempio di sito personalizzato con un tema:

esempio tema gratis wordpress

E qui arriva il bello: Esistono migliaia di temi progettati da professionisti che puoi utilizzare per personalizzare il tuo Sito Web e renderlo unico.

Come trovare un tema WordPress:

1. Effettua l’accesso al tuo pannello WordPress

Se non non ti ricordi o non sai come accedere al tuo sito WordPress digita nel tuo sito: http://nometuosito.com/wp-admin (ricorda di sostituire “nometuosito.com” con il tuo nome dominio acquistato in precedenza).

Ti ritroverai di fronte al pannello di controllo di WordPress che avrà questo aspetto:

pannello di controllo wordpress

Come puoi notare tutto è suddiviso in modo semplice e con delle etichette ben chiare. Sicuramente al primo impatto potrebbe sembrare complicato, non ti preoccupare, più avanti nella guida ti spiegherò quali di queste voci dovrai conoscere ed utilizzare.

2. Selezionare un tema WordPress GRATUITO

Una volta che avrai effettuato l’accesso al tuo Sito web WordPress avrai a disposizione più di 1000 temi gratuiti messi a disposizione dalla community dei professionisti di WordPress. Per selezionarne uno passa con il mouse sopra la voce “Aspetto” e clicca sulla voce “Temi”.

Per facilitare la ricerca del tema migliore ho preparato un elenco con I migliori 15 temi gratuiti per WordPress.

Se invece preferisci dei temi davvero eleganti e professionali, allora ti consiglio di andare sul sito ThemeForest.net dove potrai trovare un ENORME selezione di temi premium per WordPress a partire da 10 €. Ti consiglio di dargli un’occhiata, alcuni dei temi presenti possono fare davvero la differenza.

In alternativa, ti suggerisco di spendere un pò di tempo nella ricerca dei temi gratuiti di WordPress. Molti di essi, in base alla tipologia, sono davvero professionali e ben curati.

installazione temi wordpress

Come puoi vedere, installare un nuovo tema è davvero molto semplice. Puoi ricercare un tema tramite una parola chiave specifica oppure in base allo stile che preferisci. A volte può volerci molto tempo nella selezione di un tema ma ne vale la pena se vuoi rendere davvero unico il tuo Sito Web.

Ti consiglio di utilizzare solo temi “responsive”, ovvero che possono essere visualizzati correttamente anche da cellulari e tablet.

3. Installa il tuo nuovo tema

Una volta che avrai trovato il tema adatto alle tue esigenze clicca semplicemente sul tasto “Installa”, seguito dal tasto “Attiva”.

IMPORTANTE: Cambiando il tema nel tuo Sito Web I contenuti come gli articoli e le pagine non verranno cancellati. Quindi potrai cambiare il tuo tema tutte le volte che vuoi, senza doverti preoccupare di perdere i contenuti inseriti.

Come aggiungere contenuti e creare nuove pagine?

Una volta installato il tema preferito, sarai pronto per inserire i contenuti all’interno del Sito Web. Vediamo velocemente alcune delle funzioni base:

Aggiungere e modificare le pagine del Sito Web

Vuoi aggiungere una pagina “Chi sono” oppure una pagina “Servizi” (Come quella presente nel menu del mio sito)?

  1. Nel pannello di controllo di WordPress passa con il mouse sopra la voce “Pagine” e clicca su “Aggiungi nuova”.
  2. Una volta cliccato sulla voce, ti ritroverai in una pagina molto simile a quella di Word e altri Editor di testo. Qua potrai aggiungere il titolo, i testi e le immagini per creare le pagine del tuo sito.
  3. Una volta che avrai inserito i contenuti, non dovrai fare nient’altro che cliccare su “Pubblica” per salvare la pagina.

Aggiungere una nuova pagina al menu

Se vuoi che la nuova pagina venga mostrata nel menu del tuo sito segui i seguenti passaggi:

  1. Sul menu laterale del pannello di controllo passa con il mouse sopra l’etichetta “Aspetto” e clicca sulla voce “Menu
  2. Dato che nel tuo sito sicuramente non è ancora presente il menu.
  3. Dopodichè, nella lista delle pagine più recenti trova la pagina appena creata, spunta sulla relativa casella e clicca su “Aggiungi al menu”.
  4. Una volta che avrai inserito correttamente la pagina nel menu, clicca sul pulsante “Salva Menu”.

NOTA BENE: Oltre alle pagine, nel menu del tuo sito puoi mostrare anche le categorie degli articoli per facilitare la lettura del tuo blog agli utenti.

aggiungere pagina menu wordpress

Aggiungere e modificare gli articoli del blog

Se vuoi aprire un blog dovrai pubblicare gli articoli e raggrupparli in diverse categorie. Ecco quindi cosa devi fare:

  1. Per creare un nuovo articolo passa con il mouse sopra la voce “Articoli” e clicca sulla voce “Aggiungi Nuovo”.
  2. Dopo che avrai scritto il tuo articolo dovrai creare una categoria al quale assegnarlo.
  3. Una volta selezionata la categoria di appartenenza premi sul tasto “Pubblica” per vedere pubblicato il tuo articolo.

Ulteriori personalizzazioni e miglioramenti

In questa sezione vedremo come migliorare ulteriormente il nostro sito perfezionando alcune impostazioni.

Cambiare titolo e sottotitolo del Sito Web

Il titolo del sito è importante per il posizionamento sui motori di ricerca perché ne definisce chi è il proprietario. Cerca di essere il più preciso e sintetico possibile nel definire il titolo del tuo sito così che, chiunque stia ricercando il tuo nome oppure una parola chiave a te riferita, possa trovarti.

Inoltre, ricorda sempre di inserire un titolo unico in ogni pagina per renderla immediatamente distinguibile a chi visita il tuo sito.

Il sottotitolo del sito serve per inserire una breve descrizione del sito e descrivere la propria attività, o in alternativa, lo scopo del sito web.

Per modificare il titolo e il sottotitolo del tuo sito web passa con il mouse su “Impostazioni”, clicca su “Generali” e inserisci il titolo e il sottotitolo del sito. Una volta finito clicca su “Salva”.

modificare titolo e sottotitolo sito wordpress

Disabilitare I commenti nelle pagine e negli articoli

Alcuni siti web non vogliono che vengano pubblicati commenti nelle pagine del Sito Web. Se anche voi volete disattivare la possibilità di inserire l’inserimento dei commenti potete seguire questa guida che ho preparato a tal proposito: Come disattivare i commenti nelle pagine WordPress

Impostare la homepage del Sito Web

Molto spesso mi viene chiesto come impostare una pagina come homepage del proprio Sito Web dato che di default, WordPress mostra gli ultimi articoli pubblicati nella homepage. Possiamo risolvere questo problema impostando una pagina “statica” come homepage.

Una pagina statica è una pagina che non cambia. A differenza di un blog, dove vengono mostrati gli ultimi articoli pubblicati, una pagina “statica” mosterà sempre lo stesso contenuto tutte le volte che verrà visualizzato, come la pagina pubblicata in precedenza.

Come impostare una homepage:

  1. Nel pannello di controllo di WordPress passa con il mouse sopra l’etichetta “Impostazioni” e clicca su “Lettura”.
  2. Seleziona una pagina statica che hai creato in precedenza. La voce “Pagina iniziale” indica la homepage del tuo Sito Web, “Pagina articoli” invece fa riferimento alla pagina nel quale sono presenti gli articoli del blog (nel caso in cui il tuo sito non sia solo un blog).

Nel caso in cui non venga impostata nella pagina statica come homepage, allora WordPress mosterà come homepage gli uItimi articoli pubblicati.

impostare homepage sito wordpress

Modificare la sidebar

I migliori temi WordPress hanno sempre una sidebar nel lato destro delle pagine (oppure in alcuni casi, a sinistra).

Se vuoi modificare le informazioni presenti nella sidebar oppure aggiungere e/o rimuovere alcune sezioni come “Categorie”, “Meta” oppure “Archivi” che, in base al tipo di Sito Web, possono essere inutili. Ecco quindi come fare per modificare la sidebar:

  1. Nel pannello di controllo di WordPress, passa con il mouse sopra l’etichetta “Aspetto” e clicca sulla voce “Widgets.
  2. In questa pagina puoi trascinare e rilasciare i vari box che compongono la sidebar del tuo sito web. In alternativa, per rimuovere un box puoi cliccare sopra di esso e premere sul tasto “Elimina”.

Installare i Plugin per potenziare WordPress

 

Che cos’è un plugin WordPress?

I “Plugin” sono estensioni sviluppate per espandere e aggiungere nuove funzionalità di WordPress che altrimenti non sarebbero presenti di default.

Esse fungono da scorciatoia per aggiungere al tuo Sito Web funzionalità speciali come ad esempio ricevere email tramite un modulo contatti oppure mostrare le statistiche del sito fino a funzioni avanzate che necessitano di competenze tecniche avanzate.

Puoi utilizzare i plugin per aggiungere qualsiasi funzionalità, il mio consiglio però è quello di installare solo quelli davvero necessari perchè l’utilizzo di molti plugin può impattare negativamente sulla velocità di caricamento del sito.

Come installare un Plugin WordPress

Per installare un plugin WordPress passa con il mouse sopra l’etichetta “Plugin” e clicca su “Aggiungi nuovo”.

All’interno di WordPress sono presenti più di 25.000 differenti plugin GRATUITI quindi hai un enorme scelta a disposizione!

Installare un plugin è davvero molto semplice, basta ricercare quello di tuo interesse, una volta trovato clicca su “Installa” e dopodichè su “Attiva”.

ATTENZIONE – Prima di installare un plugin ricorda di controllare la sua valutazione da parte della community, oltre a controllare su quanti siti web è attivo, così da valutare quanto possa essere affidabile.

Per aiutarti a risparmiare tempo nella ricerca, ti suggerisco alcuni dei plugin più utili e importanti da installare sul tuo sito, utilizzati da tutti i Web Designer:

  1.  Contact form 7: E’ una delle funzionalità fondamentali se vuoi essere contattato da potenziali clienti o comunque per ricevere richieste di qualsiasi tipo. Grazie a questo plugin le persone potranno compilare il modulo contatti direttamente dentro il tuo sito e inviarti una email senza dover utilizzare il loro client di posta. Ti consiglio fortemente di utilizzarlo dentro il tuo sito!
  2. SEO By Yoast: Se vuoi rendere il tuo sito ancora più indicizzabile in ottica SEO, allora questo plugin è d’obbligo. Oltre ad essere gratuito, funziona in modo eccezionale. Sarai in grado di modificare tutte le impostazioni più importanti per la SEO direttamente tramite le impostazioni del plugin.
  3. Google Analytics: Vorresti sapere quante persone visitano Il tuo sito e soprattutto quali sono le pagine più visitate? Allora installa questo plugin, collega il tuo account di Google Analytics e il gioco è fatto.

Ovviamente, questi plugin necessitano di un minimo di configurazione ma posso garantirti che sono davvero molto semplici ed intuitive da utilizzare. Qua puoi trovare una lista di plugin fondamentali che utilizzo e che ti consiglio di utilizzare anche nel tuo sito: 10 Migliori plugin per WordPress.

Congratulazioni, hai imparato a realizzare un Sito Web gratis con WordPress!

Se hai seguito tutti gli step della mia guida allora dovresti avere un Sito Web completamente funzionante! Fammi sapere nei commenti se sei riuscito a realizzare il tuo Sito Web e condividi il link per mostrarlo a tutti, oppure scrivimi se hai avuto delle difficoltà, sono qui per aiutarti!

Concludo questa guida con un consiglio fondamentale, migliora e aggiorna sempre il tuo sito web per avere sempre più chance di essere conosciuto.

Come detto in precedenza, la vera Potenza di WordPress sta nella sua capacità nell’adattarsi a qualsiasi tipologia di sito. Non ho menzionato infatti che WordPress può essere utilizzato per creare anche un sito e-commerce. Quindi se vuoi realizzare un sito e-commerce allora ti suggerisco di leggere questa semplice guida che ho pubblicato sul mio sito e letta da più di 20.000 persone nell’ultimo anno:

Come aprire un E-Commerce GRATIS con WordPress e WooCommerce

Ecco inoltre altre guide dedicate a WordPress che puoi trovare all’interno del mio sito e migliorarlo ulteriormente:

… se dovessi necessitare di una consulenza professionale per realizzare un Sito Web oppure avviare un Business Online allora contattami.

P.S. Se hai trovato utile questa guida allora condividila sui social per farla conoscere a tutti i tuoi amici e conoscenti. Questo mi aiuterebbe molto ad aggiornare costantemente le informazioni contenute su questa guida, oltre al motivarmi nella pubblicazione di nuove guide dedicate al mondo del web!

Un saluto,
Salvatore

Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2018.

Salvatore Mezzatesta
info@salvatoremezzatesta.com

Sono un Creative Designer specializzato nella progettazione grafica di template e interfacce utente per siti web e applicazioni, oltre alla realizzazione di progetti di advertising online ( Social Networks, DEM, SEM ) e offline. Ho maturato l’esperienza necessaria per portare avanti progetti sia in maniera indipendente che in team lavorando per diversi progetti tra cui il restyling del sito delle Grotte di Frasassi, la realizzazione del sito web della facoltà di architettura per conto della Kent State University, oltre ad aver lavorato a stretto contatto con diverse start-up come Pop.it, Swite.com e Viralize.com oltre ad aver lavorato presso LCD, uno degli studi di progettazione grafica maggiormente riconosciuti in Italia.

No Comments

Post A Comment